Attività

FARO VELI RAT

A soli 300 m dal campeggio s’innalza il faro più alto dell’Adriatico dalla cui cima si può mirare la splendida vista panoramica di tutta la parte occidentale dell’isola, golfi Pantera e Ćuna e delle isole vicine. Fu costruito nel 1849 e con 42 metri di altezza è il faro più alto dell'Adriatico. L'aspetto impressionante lo deve anche al colore giallo della facciata, il quale, secondo la tradizione orale, è stato ottenuto con l’aiuto di 100 000 torli di uovo.

Nel cortile del faro si trova la cappella di San Nicolò, protettore dei marinai, il cui interno custodisce un messale romano del 1869.

PARCO DI NATURA TELAŠĆICA

Parco naturale Telašćica è situato nella parte sud-orientale dell'isola di Dugi Otok e insieme a 13 circostanti isole, isolotti e scogli rende una mirabile armonia di natura su 70,50 km 2.

Parco di natura di TelašćicaIl parco è caratterizzato da tre fenomeni:

La baia di Telašćica è uno dei porti naturali più sicuri, più belli e più grandi dell'Adriatico, dentro il quale si trovano 6 isole e rocce, 25 insenature e 69 km di costa articolata e come tale è un'ancoraggio attrattivo per i numerosi nautici.

L'erta dell'Isola Lunga – cosiddetto „stene“, si stende fino a 200 m di altezza sopra il mare e scende verticalmente fino a 90 m nel mare. Numerosi uccelli, come il falcone pellegrino o il falco di Eleonora, fanno il nido qui.

Il lago salato di Mir, con il suo fango medicinale, è il biotopo della specie endemica di anguilla, cosiddetta „caimano“.

I esiste un conflitto di un' insenatura tranquilla con un erta robusto, vi esistono le foreste di pino d'aleppo e di quercia nera, come anche i campi, le vigne e gli oliveti in confronto ai sasseti erbosi. La vegetazione mediterranea è rappresentata nel Parco da oltre a 400 speci di flora, tra le quali esistono molte piante rare ed endemiche. Nel mare vivono circa 250 organismi vegetali e 300 organismi animali, inclusi rarissimi coralli rossi e spugne carnivore. Il Parco rappresenta l'asilo per 14 asini dell'isola che passeggiano liberamente per il territorio dell'insenatura di Mir.

LA GROTTA DEL FORNO TERRIBILE

Le esplorazioni archeologiche non erano intraprese nel Forno terribile. Riguardando, però, la vicinanza immediata della grotta di Vlakno la quale rappresenta una località straordinaria, e delle grotte di Kozja e di Badanj, possiamo presumere che anche la grotta del Forno terribile, grazie proprio alla sua posizione geografica, serviva da una dimora provvisoria alle prime popolazioni dell'isola. Era trovata per caso la scoperta di un artefatto di selce, il coltellino dall'età di pietra il quale è precisamente databile al neolitico riguardando la sua forma e lavorazione, il che rappresenta una scoperta rara in questo momento.

OFFERTA FESTA

„Ogni paese ha la propria festa“ – lo dice una vecchia canzone, e pure i villaggi di Dugi otok aspettano con gioia le loro feste. Si festeggia maggiormente in onore del santo patrone del villaggio particolare.

Le feste di Dugi otok sono una combinazione di musica viva, di buon cibo e di svago fino alle ore piccole. Tra le feste spicca quella del paese di Sali denominata „Le usanze di Sali“, che dura per tre giorni e nell'ambito di cui ci si svolgono varie presentazioni di costumi popolari, mentre gli abitanti partecipano in competizioni gastronomiche che entusiasmano tutti i buongustai.

Quelli che non vogliono aspettare l'inizio della festa, hanno a loro disposizione diversi ristoranti con varia, prevalentemente mediterranea cucina. Oltre ai ristoranti ci sono anche i cocktail bar e le pasticcerie dove potete assaggiare il modo di vita dell'isola e la sua tradizione gastronomica.

LA SPIAGGIA LANTERNA

Proprio di fronte al nostro campeggio si trova una delle spiagge più affascinanti dell’isola. Scogli e ghiaia levigata si alternano immersi in un verde profumato di pini e macchia mediterranea. Una natura antica, semplice e intatta da godere in ogni momento del giorno, offre indimenticabili albori e meravigliosi, quasi incredibili tramonti.

LA SPIAGGIA SAKARUN

Tre chilometri più a nord troverete Sakarun, la più famosa spiaggia di sabbia di questa parte dell’Adriatico. E’ situata in un golfo protetto ed è veramente incantevole. Adatta ai bambini e ai suoi numerosi giochi perché sabbiosa e sicura.

LA SPIAGGIA VELI ŽAL

Veli Žal è un’altra bellissima spiaggia, dieci chilometri distante dal Campeggio. Con la sua ghiaia levigata fuori e la sabbia dentro il mare, offre ai bagnanti la sensazione unica di essere in vero contatto con la natura. Di fronte ad essa, poco distante dalla spiaggia, emerge dal mare una minuscola isoletta di nome Mrežanj, unica isola da quel lato dell’Isola Lunga. Di spiagge e di insenature c’è ne sono ancora tante e tutte aspettano di essere scoperte per offrirvi una vacanza indimenticabile.

Oltre a equitazione, il quotidiano si può ricreare, fare jogging, o rapido a piedi e che, finché vuole. Il nuoto e le immersioni nelle acque della nostra regione sono particolarmente popolari, quindi eravamo così sicuri che anche voi non sarà in grado di resistere al fascino del mare.

logo_kayakKayak & Bike Adventure – Zadar, Croatia

VIDEO – Kayaking on Dugi Otok in Zadar archipelago 2014

CICLISMO

A tutte le persone che cercano avventura e a quelli che desiderano sinceramente conoscere la sua bellezza, Dugi otok offre la possibilità di fare il giro per i sentieri adatti al trekking e al ciclismo che si stendono lungo l'intera isola.

IMMERSIONE

Il fondo del mare di tutte le isole del Mare Adriatico, inclusa l'isola di Dugi otok, è la zona dove scoppia la vita marina. L'esplorazione del fondo del mare rappresenta da sempre una sfida per l'uomo e per le sue possibilità. Le scuole di nuoto subacqueo vi guidano per quel mondo magnifico e vi portano alle migliori nuoto sub destinazioni dell'Adriatico centrale, come la zona dell'isoletta Mežanj o la grotta subacquea di Brbinjšćica.

Scuola di immersione "BOZAVA"
Persona di contatto: Hans-Georg Hassmann
Tel. +385 23 318 891, +49 4321 2509437 (zimi)
E-mail: tauchen@bozava.de
Web: www.bozava.de

ARRAMPICATE

Tra i paesi di Luka e Savar, nell'anno 2012., e' comincato l'allestimento della localita' per arrampicata in una vecchia cava di pietre, detta "Cava Vecchia". Finora sono stati allestiti cinque direzioni di classifica 8. La localita' per arrampicata e' stata presentata durante la regata di Sali di nome "Gladuša" e ha attirato molti entusiasti locali e quelli stranieri.

ALPINISMO

Anche se l'altezza massima dell'Isola Lunga è solo 338 metri sopra il livello del mare, le sue caratteristiche geomorfologiche fanno sì che l'isola diventi la meta ideale per tutti coloro che amano il trekking e l'alpinismo. Il paesaggio dell'Isola Lunga è prevalentemente montuoso, e grazie alla combinazione dei sasseti e delle località boscose, diventa una sfida speciale. Riguardo a tutto quello, è stata lanciata un'azione di tracciare e di registrare tutti i sentieri dell'Isola Lunga. Uno dei sentieri è quello verso il monte di Orljak, alto 270 metri, tracciato e registrato presso l'Associazione Nazionale Alpini. Dalla cima del monte si può ammirare la splendida vista di tutta l’area delle acque territoriali di Zara, così la bellissima veduta fa sì che lo sforzo di salire per il sasseto diventi giustificato.

PESCATURISMO

Il pesca-turismo offre ai turisti un'occasione unica per vivere l'esperienza quotidiana dei pescatori; esperienza unica ma affascinante, vissuta a stretto contatto con il mare e la natura. Viene organizzato a Sali, il paese più grande dell’Isola Lunga. Si offrono le attività di varia durata (pesca mattutina, notturna, di uno o più giorni) con varie tecniche e attrezzi da pesca, visitando le più famose zone di pesca dell’arcipelago Incoronata.

ESCURSIONI

Le escursioni giornaliere e di mezza giornata nel parchi nazionali e nei parchi naturali renderanno la vostra permanenza sull'isola interesante e allieteranno i ricordi di un'indimenticabile vacanza in Dalmazia.